Lenimenti

Di queste giornate disperse conservo: pochi umori volatili sensibili e vacui, sapori rossi sapidi e gonfi, luci luci luci. Impressioni immagini, parole, tante, ma grumose, impronunciabili, descrittive ma di altro, non visibile, incomprensibile. Da aspettare. Che lei torni da un suo viaggio, forse.

Provo allora a guardare. Dalla Toscana torno con una cartellina di donna-ragazza-bambina. Se si svuota del lezioso vezzoso e si convince alla sintesi, si farà. Se.

 

 

 

 

 

 

 

Della vecchiaia geniale e disarmata, invece, ho tutta la sera studiato, dopo la mostra (di mostro femminile, creativo senza -finalmente!-necessità di materno, di un’energia potentemente vuota- camere d’aria amputazioni sacchi postali in disuso sgonfiati e distesi). Tanto amata. Appassionata.

amore ha grandi labbra e ha nano l’ano,
pomo d’Adamo che si gonfia in mano:

amore ha nove capezzoli e un occhio,
con ombelico e orecchio, in un ginocchio: 

amore ha un piede truccato da pene,
ha orina di capelli in vere vene: 

amore ha polsi con vulve e salive,
ha un alluce che gratta le gengive: 

amore ha un’unghia di molari in derma,
corda vocale di pustole e sperma: 

amore ha le pupille in polpa e in pelle,
con frenuli di rughe nelle ascelle: 

amore ha un callo fatto di narici,
peli alla lingua, nodi alle varici: 

amore morde, con muta mascella,
tutte le tette, in tutte le budella

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in sensori. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Lenimenti

  1. anna setari ha detto:

    Anni fa andavo quasi sempre alla fiera di Bologna. Mi piacciono molto le illustrazioni per i libri d’infanzia. Un residuo di infanzia mia, suppongo. Grazie per il link, dunque.
    E anche per gli altri. Su Carol Rama.

  2. parergon ha detto:

    bentornata, tu

    mi sollevano di molte banalità odierne (anche di quelle omologate e spesso leziose-vezzose della fiera di bologna, che ormai non frequento da anni) il ricordo di carol rama e le parole di sanguineti
    si – amati entrambi
    spero che stai bene

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...