I maschi disegnati nel metrò

Ecco, lo vorrei proprio dire perchè, vedi, mi succede così raramente, così raramente … di non pensare agli uomini, alle persone di sesso maschile, dico, alle ” persone”, capisci? Penso sempre a “persone”, anche quando penso alle donne, ovviamente, anzi, di più ancora per le donne. A tutto quanto questo peso della “persona”. Uff! E’ così complicato avere un corpo, un corpo umano intendo. Perchè un corpo umano ha tutta quella parte così complessa, così complicata, che è fatta di neuroni o che so io ma che non si crede corpo, si vuole sempre chiamare in un altro modo. Il corpo umano è stancante.  E adesso che mi è venuto di pensare ai maschi così come gli uomini – a quanto so, a quanto vedo – dicono che pensano spesso alle femmine, anche solo in fotografia, ecco, adesso mi sembra tutto più leggero.  Di-vertente. Non allegro, di-vertente.

Dura poco però.

Effettivamente.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in sensori. Contrassegna il permalink.

Una risposta a I maschi disegnati nel metrò

  1. marcello ha detto:

    sarà che ci ho una certa età non mi ricordo quando ho cominciato a pensare alle persone come umane. cioè corpi umani. vedo un tizio o una tizia, per strada, in tivvù, sul giornale e me li immagino seduti sul water o sotto la doccia o dal dentista. ochei, è vero: anche mentre trombano. quando hanno l’influenza o si passano il filo interdentale. è divertente, soprattutto se applicato a quelli che se la tirano o fanno sfoggio di qualcosa (potenza, bellezza o chiappe scolpite)
    però non sempre il corpo è importante. voglio dire: se c’è la salute. personalmente perdo la cognizione del corpo spesso: quando penso ai fatti miei, o faccio una cosa complicata, o leggo una cosa interessante, ecc. magari poi ci pensa lui (il corpo) a ricordarmi di esistere, con il formicolio a una gamba, un brontolio allo stomaco, un dolore alla schiena o al collo che dice di muoversi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...